• LA SINISTRA PICCOLA PICCOLA CHE PARAGONA PUIGDEMONT A BOSSI. De Cristiano Sabino
  • NAZIONE NON È INVENZIONE, MA PARTECIPAZIONE. De Antonio Fadda
  • COSTANZA, CORAGGIO, PIANIFICAZIONE. PER UNA SARDEGNA VERDE, PULITA E LIBERA
  • SA CARTA DE MONTARBU 2021: PRO UNU MOVIMENTU LINGUÌSTICU DE SU FÀGHERE
Nazione non è invenzione, ma partecipazione

Nazione e stato-nazione sono due cose differenti. Se si tocca con mano la realtà linguistica, storica, culturale, geografica e politica come base referenziale per il concetto di “nazione” si evita l’errore di dire che tutte le nazioni sono convenzioni.

Continua...
I sardi in piazza a difesa della sanità pubblica

Con la centralizzazione dei poteri in materia di politiche sanitarie i territori sono sempre meno ascoltati. La Rete Sarda Difesa Sanità Pubblica, che coordina i tanti comitati che lottano per il diritto alla salute, scende in piazza con nuove strategie

Continua...
Bono ricorda il rivoluzionario Frassu

Bono ricorda una delle figure di spicco della rivoluzione repubblicana: il canonico Salvatore Frassu, che per la sua amicizia e collaborazione con Angioy fu perseguitato e oggetto di tentato omicidio ad opera dei sicari al soldo del potere Savoia.

Continua...
Tabula arsa, tabula rasa

Ripensare l’economia, cambiare prospettive di sviluppo, proteggere le coste dalla cementificazione e ridare ossigeno alle tradizioni.

Continua...
Ancora su Punta Giglio...

La mattina del 30 luglio, davanti alla Soprintendenza di Sassari, un gruppo di militanti del Comitato per Punta Giglio Libera ha partecipato a un sit in per protestare pacificamente e consegnare una lettera al Soprintendente

Continua...
La battaglia per la scuola sarda riparte da Ulassai

In Sardegna registriamo dati catastrofici relativi alla dispersione scolastica e naturalmente la chiusura e l’accorpamento degli istituti sono di fatto il brodo di cultura dell’abbandono e della rinuncia agli studi da parte degli studenti.

Continua...
La Sardegna come fornitrice di energia all'Italia

La Sardegna esporta un terzo della sua elettricità, il resto soddisfa i bisogni dei cittadini e delle imprese sarde. Sarà così ancor più in futuro: attendono autorizzazione a partire oltre 110 impianti di produzione. Quali vantaggi per i sardi?

Continua...
La guerra italico-sabauda nefasta e criminale

Oggi, 24 maggio, ricorre il 106° anniversario dell'ingresso dell'Italia nella Prima Guerra Mondiale. Francesco Casula coglie l'occasione per ricordare quali furono i motivi reali e quali gli effetti disastrosi che ne conseguirono.

Continua...
Ricerca nel Blog