Default image

Ivan Monni

Serve una comunità culturale, ma anche tanta solidarietà

de Daniela Piras In Sardegna siamo in balia della glorificazione del “chilometro zero” messo in atto da istituzioni regionali e da diverse associazioni di rappresentanza tramite appositi spazi all’interno dei principali canali informativi e spot televisivi. È una campagna promozionale che va…

L’origine dell’isolamento dei sardi

de Francesco Casula A Pauli (Città metropolitana di Cagliari) alcuni cittadini propongono, con una lettera indirizzata al Sindaco, di fare sloggiare Tito Manlio Torquato, chiamato “criminale sanguinario”, dalla via a lui oggi intitolata per dedicarla a un personaggio di Pauli che “abbia…

L’artigianato artistico sardo “non ci sta”

de Federico Coni È fresca di qualche giorno l’iniziativa portata avanti sotto il Consiglio Regionale della Sardegna dagli artigiani dell’Artistico di Artimanos – Sardegna Maestri Artigiani e del coordinamento dei Centri Commerciali Naturali della Sardegna. La mobilitazione è servita a portare…

Liberare l’arte. Intervista a Giovanni Fara

de Ninni Tedesco Calvi Il mondo della cultura, dell’arte e dello spettacolo è stato il più colpito dalla pandemia, soprattutto in un’area già economicamente depressa come la Sardegna. Durante il lungo lockdown molti artisti e operatori culturali hanno permesso di scaricare gratuitamente…

Gramsci voleva la Repubblica di Sardegna

de Cristiano Sabino È tempo di compleanni e centenari. Lo scorso 22 gennaio ricorrevano i 130 anni dalla nascita di Antonio Gramsci e il giorno prima i 100 anni dalla fondazione del Partito Comunista d’Italia a Livorno, sezione dell’Internazionale comunista,…

Oltre le scorie. Una questione di responsabilità

de Valeria Serreli Esistono argomenti sensibili che ciclicamente tornano violentemente alla ribalta, uno di questi è il trattamento dei rifiuti speciali. È del 5 gennaio la pubblicazione da parte della SOGIN delle 67 aree potenzialmente idonee ad ospitare il Deposito Nazionale e il Parco Tecnologico…

Non siamo meglio di Molise e Lombardia

de Roberto Mulas Chi può definirsi sardo? Quale sentimento ci porta a sentirci sardi? È l’esser nati sul territorio? È l’esser stati accettati a priori dalla grande famiglia sarda? E il diventare parte di dinamiche linguistiche, tradizionali e sociali del topos…

Il governo attacca la nostra (già blanda) autonomia

de Michele Zuddas Conte, alla fine, ha ottenuto la fiducia, risultato abbastanza scontato e prevedibile. Tutti erano consapevoli dell’impossibilità di una nuova maggioranza o di un nuovo esecutivo. Nessuno si sarebbe mai assunto la responsabilità di far cadere il governo durante…

Gramsci, la lingua sarda e il bilinguismo

de Alessandra Casagrande Leggere la lettera di Gramsci alla sorella Teresina mi conduce ad un accostamento tra la sorte del suo pensiero e quella della lingua sarda nella cultura e nella società in genere. Gramsci è conosciuto e studiato all’estero,…

Letizia Moratti è solo stata sincera

de Cristiano Sabino Dai i vaccini a chi produce di più, cioè alla Lombardia e alle altre regioni ricche del Nord.In parole povere, suona così la richiesta dell’assessora al Welfare della Regione Lombardia Letizia Moratti al commissario Arcuri di distribuire…

Scuola pubblica e democrazia

Omar Onnis, dal Blog Sardegnamondo.EU lancia una riflessione sulla Scuola come asse portante di una Democrazia che sia sostanziale e non meramente formale. La forma è salva. il diritto di voto è sancito, ma quanta consapevolezza c’è dietro il suo…